Carissimi amici,

non avete proprio altro da fare che navigar per siti?

Proprio voi, cosė poco virtuosi, vi appassionate a virtuali abbracci e saluti remoti?

Lasciatemi dunque accogliervi come meritate!

Possa il dolce nettare che il mio diletto pargolo Vi offre dissetarvi a lungo.

E chi si lamenta, mal gliene incolga!

Voster

Beppe

La Pagina di Beppe
Casuccia
La famiglia
Bibendo